About LanguageLink     
   Job Opportunities 
     Language Services     Academic Support     Teacher Training     TEFL Primer     TEFL Clinic     Link Up     
Language Link Corporate Site

 EFL Teachers 
 Teacher Intern Programme 
 Work-Study Programme 
 Volunteer Programme 
 Summer Camps 
 Locations in Russia 
 Locations in Kazakhstan 
 Job Openings 
 Application Procedure 
 Visa Requirements 
 Testimonials 
 Working in Russia 

Jobs in Russia

Site Search
      



Link Up
     Login          
     Password  
Remember me on this computer
  Forgot your password?
  Register





  Home > Job Opportunities > Testimonials > TEL (Teaching European Languages)

Cristiano Righi


Senza badare troppo ai fronzoli e alle sottigliezze vorrei chiarire qui di seguito cosa penso di Language Link cercando di mettermi, come comunque mi ci sono già messo, nei panni di una persona interessata ad una collaborazione con questa scuola, sperando che la mia esperienza di insegnamento come Professore di Lingua Italiana e di vita nella città di Mosca possano chiarire le idee a chi volesse tentare a sua volta questa avventura.

Perché è inutile negarci che se vi siete collegati al sito e state pensando di venire a lavorare qui in Russia, tanto normali non siete e lo spirito di avventura, per quanto poco possa essere presente in voi, si aggira senz’altro nei paraggi della vostra personalità come uno squaletto tentatore.

Allora, visto che il mio consiglio finale sarà quello di dirvi di inviare il vostro curriculum alla scuola, chiarisco fin da subito che questa non è una lettera di pubblicità nei confronti di Language Link, visto che non ho nessun interesse che mi spinge a promuoverla e che comunque nessuno che mi ha pagato per farlo.

Essere stato professore di Lingua Italiana presso la scuola ha significato per me avere molti vantaggi e vivere davvero poche situazioni sfavorevoli.

Tra le cose positive la principale è stata senz’altro lapproccio che ha avuto il centro nei miei confronti: linsegnamento della nostra lingua presso Language Link mi ha permesso infatti il lusso di una scuola nuova di zecca situata in una zona centrale di Mosca, un dipartimento di Italiano con buon materiale per prepapare le lezioni, una competente direttrice di studi, un personale affettuoso e gentile e quasi sempre degli studenti interessati, curiosi e a loro volta interessanti. Inoltre devo anche ammettere che essendo Language Link soprattutto dedicata allinsegnamento della lingua inglese, per noi professori di Italiano è un po come trovarsi in una situazione speciale dove spesso ci si sente coccolati e dove cè davvero molto spazio e poca pressione per lorganizzazione che vorrete attribuire ai vostri corsi.

Dal punto di vista economico la situazione è stata esattamente quella che mi si era prospettata fin dai primi contatti: uno stipendio sufficiente per vivere nella città ed un alloggio condiviso (ho vissuto in due appartamenti diversi). I pagamenti avvengono sempre e regolarmente due volte al mese ed avete anche diritto a medico, vacanze pagate, rimborso delle spese di visto e se vi fermate per almeno 6 mesi anche di quello del biglietto aereo, come viene indicato nella pagina web della scuola (molto fedele devo dire alla realtà). Il vostro salario (e comunque la vostra selezione, che avverrà attraverso lo studio del vostro curriculum e dei colloqui telefonici) verrà stabilito secondo la vostra esperienza.

Se proprio devo trovare un punto debole alla scuola è in relazione agli appartamenti che offre, visto che sono diversi sia come qualità che come posizione. Niente di invivibile comunque, anzi, la mia prima casa era davvero centralissima e decente, mentre se la seconda (che ho cambiato comunque per motivi personali e decisione propria) era più carina ma non cera la lavatrice e logisticamente non era il massimo.

Ma, ritornando allinizio della mia testimonianza, io do già per scontato che se avete davvero intenzione di venire qui a vivere e a lavorare non siete certo il tipo di persone che hanno bisogno dello jacuzzi e raggi ultravioletti in casa. E comunque Mosca offre in media questo e gli affitti per un appartamento in ottime condizioni ed in posizione centrale richiedono ben altri impieghi e occupazioni.

In definitiva se avete iniziativa, amate la lingua, la cultura russa ed insegnare, raccomando sinceramente Language Link come unottima e reale possibilità per intraprendere il vostro lavoro di professore ed allo stesso tempo potervi muovere tra le fitte maglie di questa gigantesca città.

English Version

I would like to clarify here what I really think about my experience with Language Link as an Italian teacher, trying to put myself in the shoes of someone interested in collaborating with this school in the hope that my teaching and life experience here in Moscow will help those who are going to surrender to this Russian temptation.

Because you have to admit that if you have checked Language Links web site and you are seriously thinking of coming and work in Russia, you are not common people and an adventurous spirit, even if you really dont perceive it so clearly, floats inside you.

So, as my final advise, youll see, is to push you to send your curriculum straightforward to Language Link, Ill make clear since now that this is not a letter in order to support Language Links business, as I dont have any interest in doing it at all.

Having been an Italian teacher for the school gave me many opportunities and gave me really few uncomfortable situations.

Amongst the positive things the main one was the approach the whole school had with me. Since the very beginning I was surrounded by a kind staff (and not only the teaching staff) that just recently have moved to a brand new school settled in a very central area of the city. The Italian department had very good teaching materials and a very professional Director of Studies and, almost always, interested and interesting Russian students.

As an Italian teacher I have to admit that the situation of the Italian Department was quite special and relaxed, giving us always enough time to prepare the classes and that special aura that always surround the minority languages.

From the economical and contractual point of view, the situation has always been the one that I expected and that the school presented me: a wage according my capabilities and experience (well enough to live with dignity in such an expensive city like Moscow) and a shared flat (I lived in two). Payments were done always regularly twice a month and you had the right to medical insurance, paid holidays, paid visa and if you stay at least 6 months, your flight ticket refund, like you can read at Language Link web site (which literally reflects what it is like here).

If I have to find a weak point to the school, that is the one regarding the flats, different amongst each others. Nothing tremendous, though. My first place, for example, was neat and very central; the second (where I moved for personal reasons) did not have a washing machine and was a bit far away from the centre.

But back to what I said at the beginning: if you have already decided that you want to come and live here in Russia you do not obviously belong to those kind of people who are looking for a Jacuzzi or an ultraviolet tanning set. Above all, this is what the city of Moscow can offer and if you are looking for a high standard flat, you must be look for another job around here.

In conclusion: if you have initiative, if you love Russian language and culture and teaching and you have decided to come here, I strictly recommend that you try to work for Language Link.







Jobs in Russia Online since September 19, 1997




1997-2016 LANGUAGE LINK
e-mail: info@language.ru
+7 (495) 730-6399


Rambler's Top100